Menu

Report Ivass Rcauto, nel 2020 crollato il numero dei sinistri (-30%). Boom di utili per le compagnie (+134,8%). Salgono anche i reclami dei consumatori In evidenza

Report Ivass Rcauto, nel 2020 crollato il numero dei sinistri (-30%). Boom di utili per le compagnie (+134,8%). Salgono anche i reclami dei consumatori

MILANO - L'Ivass ha pubblicato in questi giorni un report sui reclami della clientela nei confronti delle compagnie di assicurazioni italiane e di quelle estere operanti nel nostro Paese. Secondo l'Istituto di vigilanza, nel primo semestre del 2021, le segnalazioni sono state poco meno di 48.000, in crescita del 2% rispetto allo stesso periodo del 2020. Più nel dettaglio, i reclami nei confronti delle imprese italiane sono stati 40.982 (+0,4%) mentre sono decisamente aumentati quelli ricevuti delle compagnie estere operanti in Italia (+18,6%).
"Per le imprese italiane, l’incidenza dei reclami relativi al comparto Rcauto - scrive l'Ivass - si è ridotta dal 46,2% al 40,5% mentre è cresciuta dal 34,8% al 41,1% quella dei reclami riferiti agli altri rami danni. Di andamento opposto i dati per le imprese estere per le quali è cresciuto il peso dei reclami Rcauto (dal 30% al 34%) e nel vita (dal 19% al 25%), mentre si è ridotto considerevolmente (dal 51% al 41%) quello dei reclami relativi agli altri rami danni".
Interessante constatare, inoltre, come il 27,6% dei reclami sia stato effettivamente accolto dalle compagnie, l'8,8% si sia concluso con una transazione, mentre il 54,6% sia stato respinto. Un ulteriore 9% risultava a fine 2021 ancora in fase di istruttoria. Infine, il tempo medio di risposta ai reclamanti da parte delle imprese "continua a mantenersi - si legge nel report dell'Ivass - al di sotto del limite di 45 giorni previsto da Regolamento del 2008".
Passando ad analizzare il rapporto sinistri/profitti nel ramo Rcauto, troviamo alcuni dati estremamente interessanti. L'Istituto di vigilanza ricorda che la frequenza sinistri delle autovetture nel 2020 è stato pari al 4,4% dei veicoli assicurati (-2% rispetto al 2019), "anche per effetto delle restrizioni alla circolazione nella pandemia". I sinistri con seguito sono stati 1,6 milioni, in calo di circa il 30% rispetto al 2019, con marcata contrazione degli oneri per sinistri in capo alle compagnie (-18,7%). Diretta conseguenza, l’utile del ramo che nel 2020 è balzato a 1.5 miliardi di euro (+134,8% rispetto al 2019).
Luigi Giorgetti

Torna in alto

Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /web/htdocs/www.snachannel.it/home/libraries/joomla/filter/input.php on line 697

Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /web/htdocs/www.snachannel.it/home/libraries/joomla/filter/input.php on line 700