Logo
Stampa questa pagina

Riunito l'Esecutivo Nazionale Sna per approvare la bozza di bilancio esercizio 2021. Numero di iscritti in crescita e forte avanzo contabile In evidenza

CLAUDIO DEMOZZI CLAUDIO DEMOZZI

MILANO - Si è riunito (15 marzo, ndr) l'Esecutivo Nazionale dello Sna. Dopo un approfondito confronto, l'EN ha approvato la bozza di bilancio per l'esercizio 2021 che sarà sottoposta per l'approvazione al prossimo Comitato Centrale.
"Il Sindacato gode di ottima salute", ha dichiarato il Presidente nazionale Claudio Demozzi, aggiungendo che "ancora una volta il bilancio evidenzia una gestione attenta, prudenziale e di crescita di Sna. I ricavi da quote associative sono ulteriormente in crescita, così come il numero degli iscritti, a riprova dell'ottimo lavoro svolto dall'attuale squadra di Esecutivo e dallo staff permanente che opera quotidianamente presso la nostra sede storica di Milano".
Il Comitato Centrale si svolgerà, come da Statuto, entro fine aprile. "Anche gli ultimi detrattori non possono che prendere atto della lungimiranza e della coerenza della nostra linea politica, premiata sia in termini di crescita del numero degli iscritti che di risultati ottenuti, a favore degli agenti assicurativi italiani; grazie ad un bilancio che continua a consolidare risultati in linea con i nostri migliori auspici, il Sindacato è oggi più forte che nel passato e dispone delle risorse, come mai avvenuto nella sua storia, per tutelare con i mezzi necessari i diritti ed il futuro della nostra categoria", sono queste le parole del Presidente Demozzi, raggiunto al telefono durante la breve pausa pranzo.
La Redazione