Menu

CGPA festeggia i 10 anni di presenza in Italia, un progetto voluto da Sna e apprezzato da oltre 10.000 agenti In evidenza

CGPA festeggia i 10 anni di presenza in Italia, un progetto voluto da Sna e apprezzato da oltre 10.000 agenti

MILANO - É stato lo stesso Jean Françoise Mossino, partecipando al convegno organizzato dalla compagnia CGPA per fare il punto dei primi 10 anni di attività in Italia, a rivelare che già ai tempi dell’allora presidente Sna, Tristano Ghironi (carica ricoperta sino al 2009), il Sindacato era fortemente interessato ed impegnato per trovare una soluzione assicurativa, contro i rischi professionali derivante dalla responsabilità civile in capo agli Agenti. Una protezione che all’epoca, veniva offerta unicamente dalle stesse compagnie mandanti, attraverso particolari accordi sottoscritti con i gruppi agenti. Accordi che da una parte prospettavano una soluzione a tutela dell’intermediario, ma dall’altra, comportavano anche un evidente quanto pericoloso conflitto d’interessi, per il fatto che la compagnia chiamata a difendere gli interessi del proprio agente, era poi la stessa che avrebbe dovuto gestire il contenzioso.
Tra le varie proposte prese in esame dal Sindacato, quella offerta dalla CGPA si è rivelata la più interessante, sotto diversi punti di vista e con l’avvento poi della prima presidenza targata Claudio Demozzi, l’accordo di collaborazione tra Sna e CGPA, è stata finalmente suggellata con un accordo formale a favore di tutta la categoria, tanto è vero che ad oggi, oltre 10.000 intermediari e molteplici gruppi agenti, per la copertura dei rischi professionali, come imposto dalle regole dell’Ivass, si avvalgono proprio delle competenze e delle prestazioni assicurative della compagnia francese.
“Il principale motivo che ci ha indotto a sposarne il progetto CGPA – ha commentato il Presidente nazionale Sna Claudio Demozzi – stava e sta nella sua stessa natura di compagnia di assicurazione, creata e gestita da intermediari; in pratica una compagnia fatta dagli agenti per gli agenti”. Claudio Demozzi ha anche ricordato che prima di sottoscrivere gli accordi di collaborazione, una delegazione Sna si recò in Francia per approfondire la conoscenza della CGPA. Una compagnia – aggiungiamo noi - che non soltanto conosce molto bene i rischi professionali degli agenti e delle agenzie ma, cosa forse ancora più importante, sa bene come devono essere gestiti, avendo cura degli interessi dell’assicurato e non certamente delle compagnie mandanti.
Giacomo Anedda

Torna in alto

Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /web/htdocs/www.snachannel.it/home/libraries/joomla/filter/input.php on line 697

Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /web/htdocs/www.snachannel.it/home/libraries/joomla/filter/input.php on line 700