Menu

Autovelox, nelle mani della Corte Costituzionale la sorte di milioni di automobilisti. Tutti in coda per chiedere la sospensione delle multe In evidenza

Autovelox, nelle mani della Corte Costituzionale la sorte di milioni di automobilisti. Tutti in coda per chiedere la sospensione delle multe

MILANO - Nuove speranze per gli automobilisti colti dall'autovelox a superare i limiti. La Corte di Cassazione ha, infatti, emesso sentenza 17766/14 con la quale si rimanda (per definire un caso di specie) al parere della Corte Costituzionale: la Suprema Corte ha infatti sollevato d'ufficio la questione di legittimità costituzionale della norma del Codice della Strada nella parte in cui non prevede "che le apparecchiature destinate all'accertamento delle violazioni dei limiti di velocità siano sottoposte a verifiche periodiche di funzionalità e di taratura". Le conseguenze potrebbero essere davvero importanti.
Intanto, coloro che hanno già proposto ricorso (o che sono in procinto di farlo) avverso una sanzione da autovelox potranno chiedere al Giudice di Pace o al Tribunale una sospensione del giudizio (e del conseguente pagamento della sanzione e delle pene accessorie), in attesa del pronunciamento della Consulta. E questo è il primo vantaggio. Qualora, poi, la Corte Costituzionale dovesse sancire definitivamente l'obbligo della taratura periodica degli autovelox, per molti automobilisti si avrebbero l'immediato annullamento della multa, il reintegro dei punti della patente eventualmente decurtati e addirittura la riassegnazione della patente di guida (se sospesa).
Mario Cibo

Torna in alto

Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /web/htdocs/www.snachannel.it/home/libraries/joomla/filter/input.php on line 697

Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /web/htdocs/www.snachannel.it/home/libraries/joomla/filter/input.php on line 700