Menu
CONVEGNI E CONGRESSI

CONVEGNI E CONGRESSI

Congresso straordinario del Gruppo Agenti Fata alle Isole Egadi, in Sicilia. Presente lo stato maggiore dello Sna

MILANO - Nello splendido scenario dell’isola di Marettimo nelle Egadi, si è svolto ieri (13 luglio, ndr) il Congresso straordinario del Gruppo Agenti Fata. Inconsueto e informale il contesto che non ha tuttavia impedito il tranquillo svolgimento del dibattito con tanti punti importanti all’ordine del giorno, fra i quali una profonda riflessione sul futuro del Gaa Fata e degli altri Gaa in seno a Cattolica. Roberto Zambelli, poliedrico presidente con un’autentica passione oltre che per la vita associativa/sindacale anche per l’astronomia, unitamente a Sergio Sterbini (vicepresidente) e a Massimo Medesani (segretario) sono stati perfetti padroni di casa. Sono riusciti egregiamente a coniugare la convivialità con la puntuale organizzazione dei lavori di un Congresso fuori dagli schemi, ma forse per questo più familiare e aggregante. Graditi ed applauditi gli interventi del Presidente nazionale Sna Claudio Demozzi, sui temi politici attuali, e del Presidente di FPA Francesco Libutti. Presenti anche la Vicepresidente vicaria Sna Elena Dragoni e Pisana Liberati, componente dell'EN del Sindacato.

DA SX, ROBERTO ZAMBELLI, CLAUDIO DEMOZZI, PISANA LIBERATI, ELENA DRAGONI, FRANCESCO LIBUTTI, SERGIO STERBINI

"Ancora una volta l’ennesima dimostrazione - è stato affermato - che un Gruppo, anche piccolo come questo, può essere un esempio di unità di intenti, civiltà e condivisione, se condotto con onestà intellettuale, lungo i sentieri di professionalità e indipendenza agenziale che lo Sna non si stancherà mai di percorrere". 
Pisana Liberati

Leggi tutto...

Lo Sna approda a Lamezia Terme. Tanti agenti al corso sulla compliance. Demozzi: presto ricostituite le sezioni Provinciali del Sindacato

MILANO - Si è tenuto a Lamezia Terme (11 luglio, ndr) alla presenza di ben 60 colleghi, una nuova sessione formativa organizzata dallo Sna in tema di compliance. Grande entusiasmo è stato manifestato da parte di tutti i presenti, pronti a far ripartire la Calabria. Obiettivo, la prossima ricostituzione delle sezioni Provinciali del Sindacato nazionale agenti.

UN MOMENTO DEI LAVORI

Soddisfazione è stata espressa dal Presidente nazionale Sna, Claudio Demozzi, secondo il quale "una categoria coesa può presentarsi sempre più forte ai tavoli delle trattative e in sede politico-istituzionale".
La Redazione

Leggi tutto...

XXV Assemblea GIA Uniqa, un fiume in piena l’intervento di Claudio Demozzi. Il Presidente Claudio Tomiato: il Congresso più partecipato di sempre

MILANO - Il Presidente Nazionale Sna Claudio Demozzi è intervenuto il 29 giugno scorso per augurare buon lavoro ai colleghi del GIA Uniqa riuniti a Roma per la XXV Assemblea Generale. Molto apprezzato e più volte applaudito dalla platea, il saluto nel quale Demozzi ha toccato tutti i temi in questo momento più significativi per la Categoria. Solo per citarne alcuni: l’autonomia degli agenti – che passa attraverso la titolarità dei dati, database, gestionali, app e sistemi agenziali di pagamento elettronico –, i continui tentativi di disintermediazione delle reti agenziali da parte delle Compagnie (nonostante i numeri riconfermino la preferenza dei consumatori per gli intermediari professionali) e, d’altro canto, le partnership bancassicurative, e l’entrata di Poste Italiane sul mercato assicurativo con i suoi 13.000 sportelli “Claudio Demozzi è sempre un fiume in piena. Ti carica, carica la sala, carica i colleghi. Sa entusiasmare soprattutto perché i suoi interventi sono ricchi di contenuti; toccano i punti importanti e sono basati sulla realtà dei fatti che interessano i colleghi agenti” dichiara il Presidente del Gruppo Agenti – che si è iscritto a Sna lo scorso anno – Claudio Tomiato.
Grande soddisfazione per l’elevatissimo livello di partecipazione degli Associati al Congresso; commenta il Segretario Sergio Di Matteo: “Circa 140 colleghi, provenienti da ogni parte d’Italia: una delle assemblee più partecipate per il nostro Gruppo”.
L’alto numero di partecipanti per noi rappresenta un segnale di conferma per il lavoro che stiamo svolgendo – sottolinea Tomiato – Il feedback ricevuto dagli Iscritti è di apprezzamento per gli sforzi che abbiamo messo in atto anche grazie alla fruttuosa partnership nelle Commissioni con i colleghi di Italiana Assicurazioni ed all’impegno dei miei colleghi in Direttivo, che ringrazio. Persone preparate, che ce la stanno mettendo tutta in un momento particolare. Dobbiamo arrivare alla completa fusione con Italiana Assicurazioni, il prossimo gennaio, il più preparati possibile.
Il GIA Uniqa ha accolto il consiglio del Sindacato Nazionale di attendere i prossimi sviluppi legati all’attuazione del GDPR prima di procedere alla trattativa con la Compagnia per l’Accordo Dati. Sul punto ancora Claudio Tomiato “Il nostro atteggiamento comunque è rivolto alla titolarità del dato. Nel nostro Gruppo abbiamo colleghi plurimandatari, realtà piccole e grandi ed il nostro obiettivo è tutelare tutti. in questo senso, la titolarità dei dati è una cosa essenziale”.
Alessandra Schofield

Leggi tutto...

Nuova regolamentazione UE Privacy e IDD, cosa cambia per l'agente di assicurazione? Grande convegno Sna il 20 luglio a Trani

MILANO - Si terrà a Trani (BT) il 20 luglio p.v., presso il ;Museo Diocesano in Piazza della Cattedrale, un grande convegno organizzato dal Sindacato nazionale agenti. Due i temi al tavolo dei lavori: 1) cosa cambia alla luce dell'approvazione del nuovo GDPR in materia di proprietà. titolarità e con-titolarità dei dati con una particolare attenzione ai sistemi di gestione delle informazioni dei clienti; 2) il recepimento in Italia dell'IDD.
A fare gli onori di casa, sarà il Presidente regionale Sna della Puglia, Ernesto De Santis. mentre la presentazione della giornata verrà affidata a Michele Languino, componente dell'Esecutivo Nazionale del Sindacato. Prenderanno quindi la parola il Presidente nazionale Sna Claudio Demozzi, l'avv. Nicola Tilli e l'ing. Angelo Ottaviani.
Dopo la pausa pranzo, sarà la volta di Angela Occhipinti (componente dell'EN Sna) e di Franco Pittori i quali illustreranno il Progetto KDA atto a informatizzare in modo professionale l'agenzia di assicurazioni nel rispetto delle nuove normative in materia di privacy e gestione banche dati. A seguire, gli interventi degli esperti Cosimo Eramo e Giuseppe Balzano, il question time e il test finale (valido 4 ore ai fini dell'aggiornamento professionale obbligatorio Ivass). La partecipazione al convegno è gratuita.
La Redazione


Leggi tutto...

A Roma (dal 29 al 30 giugno) la XXV Assemblea Generale del Gruppo Intermediari Assicurativi Uniqa

MILANO - Si terrà nei giorni 29 e 30 giugno la XXV Assemblea Generale del Gruppo Intermediari Assicurativi Uniqa presso l’Hotel Roma Aurelia Antica (via degli Aldobrandeschi 223). Il programma prevede per la prima giornata l'apertura dei lavori con il saluto del Presidente e a seguire con la relazione del Segretario e la lettura del Bilancio consuntivo 2017, del Bilancio preventivo 2018 e della relazione del Collegio dei Revisori dei Conti. A partire dalle ore 11.20 ecco la relazione dei relatori delle Commissioni AUTO, R.E., SALUTE, VITA e INFORMATICA; quindi, la presentazione del progetto “Nuovo Accordo Integrativo Economico 2019 – 2022”. Nel pomeriggio, intervento formativo sul tema della privacy dell’ing. F. Netti, della società K-Partners; dibattito su “Nuovo Accordo Integrativo Economico 2019-2022”; intervento del Presidente nazionale Sna Claudio Demozzi; infine, lettura e approvazione “Mozione conclusiva” e chiusura dei lavori.
La mattina seguente, apertura dei lavori con l'intervento del Dr. L. Sapigni e della Dr.ssa S. Lumediluna di CGPA Europe, su RCT Intermediari Assicurativi; saluto del nuovo Presidente, eletto, del Gruppo Agenti Italiana Assicurazioni; interventi del Direttore Generale Roberto Laganà, del Direttore Commerciale Luca Colombano e degli ulteriori rappresentanti della Direzione di Uniqa.
La Redazione

Leggi tutto...

Cagliari, oltre 100 partecipanti al convegno organizzato dalla locale sezione Provinciale Sna. Presente l'intero EN del Sindacato

CAGLIARI - Con la partecipazione di oltre cento agenti provenienti da tutta la regione si è concluso a Cagliari il convegno organizzato dalla locale Sezione provinciale con il patrocinio del Coordinamento regionale Sna. La presenza dell'intero Esecutivo Nazionale, riunito per due giorni nella città sarda, ha dato particolare rilevanza all'evento, che ha ospitato anche Paolo Soravia, Presidente della Società di servizi del Sindacato Snas srl e il Presidente del Fondo Pensione Agenti Francesco Libutti.
La mattinata è stata dedicata interamente all'approfondimento dell'attualissimo tema della gestione dei dati, regolamentata dalla nuova normativa GDPR, con l'autorevole esposizione dell'ing. Francesco Netti. Grande attenzione è stata riservata all'intervento del Presidente di Fonage Francesco Libutti, il quale ha chiarito alcuni aspetti delle vicende del Fondo oggetto di polemiche anche recenti alimentate da altre sigle associative evidentemente "disinformate" e, naturalmente, a quello del Presidente nazionale Sna Claudio Demozzi sullo spinoso tema della IDD e dei relativi regolamenti Ivass.
Un lungo applauso è stato tributato a Elena Dragoni, Vice Presidente Vicario di Sna e Presidente dell'Ente bilaterale contrattuale Ebisep, per la chiara esposizione sul tema del CCNL recentemente rinnovato, sul funzionamento dell'Ebisep e del fondo Assicurmed, ma anche per i preziosi suggerimenti sulle precauzioni da adottare in caso di ispezione da parte dell'Inps o delle Direzioni provinciali del Lavoro. Dragoni ha confermato le vittorie sul fronte delle ispezioni in diverse provincie, risoltesi con il riconoscimento della piena legittimità del contratto di lavoro applicato.
La Redazione

Leggi tutto...

Gli agenti di assicurazione sardi a convegno a Cagliari sui nuovi temi chiave della privacy e della distribuzione assicurativa

CAGLIARI - Organizzato dal Sindacato Nazionale Agenti, centenaria associazione di rappresentanza degli agenti di assicurazione italiani, si svolgerà a Cagliari, domani (22 giugno, ndr) presso il T Hotel con inizio alle ore 9, un convegno regionale per approfondire l’impatto sul ruolo degli agenti di assicurazione delle nuove norme sulla privacy (GDPR) e della direttiva europea sulla distribuzione assicurativa (IDD), le cui norme di attuazione sono state pubblicate sulla Gazzetta Ufficiale del 16 giugno scorso (D.Lgs 21/5/18 n. 68).
La gestione dei dati dei clienti rappresenta la vera sfida futura per la qualità della consulenza assicurativa al servizio dei consumatori. La titolarità dei dati in capo agli agenti,e non soltanto in capo alle compagnie di assicurazione, consentirà agli intermediari assicurativi di operare liberamente offrendo un maggior numero e varietà di soluzioni assicurative, anche attuando diverse forme di collaborazione tra agenti, contribuendo finalmente a creare un mercato più aperto – oggi in mano a pochi gruppi assicurativi che lo condizionano pesantemente -  e ad offrire migliori opportunità ai consumatori in termini di qualità e di prezzo delle polizze.
La Direttiva Europea, infatti, mette al centro il consumatore ed impone una moltitudine di regole alle quali le compagnie e gli intermediari devono sottostare a garanzia dell’imparzialità e dell’adeguatezza dell’offerta assicurativa rivolta al singolo utente. Lo stretto collegamento tra il GDPR e la IDD sarà il tema principale del convegno, al quale sarà presente il Presidente Nazionale Sna, Claudio Demozzi, che proprio sulla IDD terrà nel pomeriggio il proprio intervento.
Sarà ospite del convegno l’avv. Francesco Libutti, Presidente di Fonage, fondo per la previdenza integrativa degli agenti di assicurazione italiani. Esempio di eccellenza per i brillanti risultati di gestione che consegue anno dopo anno, il Fondo Pensione è amministrato da un Consiglio di amministrazione pariteticamente composto da rappresentanti delle compagnie e degli agenti ed è fra le poche realtà caratterizzate da una completa autonomia nello svolgimento delle attività, dall’esazione dei contributi, alla gestione degli investimenti, all’erogazione delle pensioni.
La Redazione

Leggi tutto...

Grande convegno a Parma organizzato dalla locale sezione Provinciale Sna. Apprezzato l'intervento dell'on. Tommaso Foti

PARMA - Oggi (12 giugno, ndr) a Parma, presso l'Hotel Parma & Congressi, sotto l'attenta regia del Presidente della sezione Provinciale Sna Graziano Bisagni e della sua squadra di Esecutivo locale, si è svolto un convegno informativo del Sindacato sui principali temi caldi del momento. I lavori sono stati aperti dal Presidente del Fondo Pensione Agenti, avv. Francesco Libutti, che ha fornito il dettaglio sugli aspetti bilancistici e normativi del principale strumento previdenziale degli agenti italiani. Sono seguiti gli interventi di Domenico Fumagalli, storico direttore Sna ed attuale consulente del Sindacato, in ordine responsabilità civile dell'Intermediario; dell'avv. Rudi Floreani (privacy e banca dati agenziale); di Elena Dragoni, Vicepresidente nazionale vicario Sna (CCNL e Ebisep, Ente Bilaterale del settore agenziale). I lavori sono terminati con il saluto del Presidente nazionale Sna Claudio Demozzi e con l'intervento dell'on. Tommaso Foti ad ulteriore riprova dell'attenzione che il mondo politico riserva all'attività sul territorio della più grande Associazione di rappresentanza del mondo agenziale (Sna), alla quale aderisce - come noto - più del 90% degli agenti professionisti italiani iscritti ad un Sindacato.
"L'accoglienza dell'Esecutivo provinciale di Parma è stata calorosa, affettuosa e questo fa parte della vita associativa di Sna", ha commentato il Presidente nazionale Claudio Demozzi. "E' un ulteriore segno di condivisione dell'attuale linea politico sindacale e soprattutto evidente sintomo di apprezzamento per lo sforzo, anche personale, che tutti stiamo facendo per presidiare le prerogative professionali degli agenti, anche contro gli attacchi dei poteri forti e di qualche grande compagnia".
La Redazione

Leggi tutto...

"Cosa cambia per l’Agente di assicurazioni", nutrita partecipazione all'evento organizzato dalla sezione Provinciale Sna di Caserta

MILANO - “Cosa cambia per l’Agente di assicurazioni”, questo il titolo dell’evento organizzato il 5 giugno u.s. dalla sezione Provinciale Sna di Caserta e dal suo presidente Stefano Fiorillo. L'appuntamento è stato l'occasione per confrontarsi sul tema dell'agenzia digitale. "E' necessaria - è stato sottolineato dai presenti - una figura di agente sempre più digitale, dinamico, autonomo, indipendente e soprattutto più consapevole del fatto che l’attività di intermediazione è oggi una scelta di alta professionalizzazione. Un’agenzia di assicurazioni va organizzata affinché sia sempre più efficiente in tutti i propri processi (marketing, amministrazione, contabiltà, rete di collaboratori, rapporto con le mandanti, ecc.) ed efficace nella compliance".
La giornata è stata ricca di contenuti normativi. Consensi hanno raccolto gli interventi di Angelo Ottaviani di Nimaja Consulting il quale ha sottolineato quanto sia strategico per un agente di assicurazioni costituire una propria banca dati e un’autonoma titolarità; di Angela Occhipinti, componente dell'Esecutivo Nazionale Sna, che ha parlato del progetto KDA (Kit Digital Agency) e ha ricordato la linea politica del Sindacato in tema di digitalizzazione; di Franco Pittori che ha illustrato ai numerosi presenti gli strumenti tecnologici più utili alla gestione di un’agenzia.
All’evento erano presenti, fra gli altri, i componenti dell’Esecutivo Nazionale Sna Corrado Di Marino, Giuseppe Rapa e Michele Languino, nonché il coordinatore regionale campano Alfonso Santangelo e i Presidenti Provinciali delle sezioni locali del Sindacato.
La Redazione

Leggi tutto...

Nuovo pienone anche a Erba, prosegue con successo il tour sulla Compliance di Agenzia

MILANO - Mercoledì 30 maggio le Provinciali Sna di Como, Lecco e Sondrio hanno organizzato il convegno "La compliance di agenzia" presso l'Hotel Leonardo da Vinci di Erba. La partecipazione all'evento è stata così nutrita da riempire tutti i posti disponibili nella sala, circa un centinaio. I partecipanti hanno apprezzato molto il contenuto del corso, data anche la costante evoluzione che le normative stano avendo per effetto dell'entrata in vigore della nuova direttiva europea IDD sulle assicurazioni e quelle relative alla privacy.
Al mattino ha aperto i lavori Domenico Fumagalli consulente Sna, al quale è seguito l'intervento sugli istituti collegati al CCNL Sna 2014 della Vice Presidente Vicaria Elena Dragoni nella sua veste, in questo caso, di Presidente dell'Ente bilaterlale Ebisep. Dopo la pausa pranzo il Presidente nazionale Claudio Demozzi è intervenuto per sviluppare ulteriormente il tema del rispetto della compliance di agenzia, un contributo di straordinario profilo tecnico e politico che ha entusiasmato, ma non poteva che essere così, la platea dei colleghi che hanno portato a casa da questo incontro elementi significativi di crescita culturale e sindacale. Ci fa piacere sottolineare come l'organizzazione e la buona riuscita dell'evento, con piena soddisfazione dei partecipanti, vada attribuita alla collaborazione che da qualche anno le tre provinciali di Como, Lecco e Sondrio portano avanti, al servizio di tutti i colleghi presenti sul territorio. Il corso accreditato ai fini Ivass sulla Compliance di agenzia va considerato infatti come uno dei tasselli di questa sinergia che darà presto nuovi frutti.
La Redazione

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /web/htdocs/www.snachannel.it/home/libraries/joomla/filter/input.php on line 697

Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /web/htdocs/www.snachannel.it/home/libraries/joomla/filter/input.php on line 700