Menu
CONVEGNI E CONGRESSI

CONVEGNI E CONGRESSI

Dopo il grande successo, nuovo appuntamento formativo della sezione Provinciale Sna di Fermo (25 novembre 2019, Porto San Giorgio)

MILANO - Prosegue l'attività formativa promossa dalla sezione Provinciale Sna di Fermo. Dopo il successo dell'ultimo appuntamento (oltre 50 persone partecipanti), è stato programmato un nuovo incontro il 25 novembre p.v. presso l'Hotel Timone di Porto San Giorgio (FM). Fra gli interventi previsti quello del dirigente Sna Domenico Fumagalli e di Pisana Liberati Presidente della locale sezione Provinciale e componente dell'Esecutivo nazionale del Sindacato.
La Redazione

Leggi tutto...

Torna "Insurance Summit", evento organizzato dal quotidiano Il Sole 24Ore (Milano, 18-19 novembre 2019)

MILANO - Si svolgerà a Milano nei giorni 18 e 19 novembre p.v. "Insurance Summit", evento organizzato dal quotidiano "Il Sole 24Ore". Tra i relatori, Maria Bianca Farina presidente Ania, Stefano De Polis segretario generale di Ivass, Gabriele Galateri di Genola presidente Assicurazioni Generali, Carlo Cimbri ceo Unipol Gruppo, Raffaele Agrusti a.d. Itas Mutua, Giacomo Campora a.d. Allianz Spa, Alessandro Castellano ceo Gruppo Zurich Italia, Patrick Cohen ceo Gruppo Axa Italia, Matteo Laterza d.g. UnipolSai Assicurazioni, Alessandro Scarfò a.d. Intesa Sanpaolo Assicura.
Nella due giorni si parlerà, fra l'altro, di digital transformation nel settore assicurativo, di nuovi scenari, di competitor, di modelli di redditività e di innovazione di prodotto.
Luigi Giorgetti

Leggi tutto...

In tanti al corso di formazione organizzato dalla sezione Provinciale Sna di Trento. Apprezzamenti per il lavoro del Presidente nazionale Claudio Demozzi

MILANO - Si è tenuto oggi (8 novembre, ndr), a Trento, un nuovo corso di formazione Sna per agenti. Oggetto dell'assise il Contratto di agenzia e l'A.N.A.. Fra i relatori, il Presidente nazionale Sna Claudio Demozzi e l'avv. Annarosa Molinari.
Nutrita la partecipazione degli intermediari, accorsi anche dalle regioni limitrofe. I lavori sono iniziati con il saluto del Presidente della sezione Provinciale Sna di Trento Alessandro Mich che ha espresso il vivo apprezzamento per quanto il Sindacato sta svolgendo in favore della categoria. Un particolare ringraziamento è stato indirizzato al Presidente Demozzi: "E' un fuoriclasse - ha detto Mich - che dobbiamo tenerci stretto ed aiutare con convinzione ogni giorno".
Luigi Giorgetti


Leggi tutto...

Al Castello Bevilacqua (Verona) giornata Doctor Glass aperta a tutti gli agenti. Appuntamento il 29 novembre. Con il Patrocinio Sna

MILANO - Doctor Glass, con il patrocinio del Sindacato nazionale agenti di assicurazione, organizza il 29 novembre p.v., presso il Castello Bevilacqua (Verona) una giornata speciale dedicata a tutti gli agenti. Un momento di confronto, di formazione, ma anche di divertimento.
Le iscrizioni chiuderanno il 27 novembre.
Per registrarsi: https://www.eventbrite.it/e/biglietti-evento-esclusivo-doctor-glass-2019-77294683479

Leggi tutto...

VIII Congresso Nazionale Ordinario del Gruppo Agenti MAGAP, confermato la squadra capitanata da Paolo Sacchi

RIMINI - Si è concluso l’VIII Congresso Nazionale Ordinario del Gruppo Agenti MAGAP. L’evento si tenuto dal 24 al 26 ottobre presso l’Hotel Ambasciatori di Rimini. La consulta per le elezioni della Giunta ha visto la riconferma del precedente gruppo: Paolo Sacchi presidente, Luca Tabanelli vice presidente vicario, Luca Belluzzi vicepresidente, Susanna Falzoni tesoriera e Sofia Puleo segretaria.
“Sono estremamente orgoglioso della riconferma tanto della giunta che soprattutto della nostra vision politica, che oggi ancor più di ieri è in grado di rappresentare al meglio le esigenze dei propri associati”, ha commentato Paolo Sacchi, a margine dell’incontro. “L’evento è andato meglio di quanto avevamo previsto. La partecipazione mostra una crescita significativa rispetto al passato e siamo riusciti a trasferire emozioni e contenuti di valore grazie a consulenti di alto livello", ha aggiunto.
Mauro Berruto e Vincenzo Russo hanno saputo parlare al cuore uno e alla mente il secondo, coinvolgendo in un viaggio fantastico l'assemblea, mentre la tavola rotonda ha visto la partecipazione di massimi esperti del settore. L’Assemblea si è chiusa con il confronto serrato e intenso con Allianz, nel quale l'ingegner Simone Salerni ha ribadito la strategia aziendale e ha raccolto le principali criticità della rete, prevalentemente orientate al rinnovo dell'accordo economico.
La Redazione

Leggi tutto...

Dario Piana riconfermato alla guida del Gruppo Agenti Milano Allianz. La lista Giorgia Pellegrini ottiene un terzo dei voti

TORINO - Al Congresso del GAMA Dario Piana è stato rieletto al vertice del Gruppo Agenti Milano Allianz. Viene così indirettamente riconfermato anche alla guida del Comitato dei presidenti dei Gruppi Aziendali Agenti Sna, Comitato che conduce, con successo, insieme al vicepresidente Salvatore Palma.
Il Congresso è stato caratterizzato dalla presentazione di una lista elettorale antagonista, capeggiata dalla candidata a presidente Giorgia Pellegrini. La lista ha raccolto poco più di un terzo dei voti (70 su 180 circa) e dunque - pur uscendo sconfitta dal confronto congressuale - ad essa verranno riconosciuti due posti in Giunta del Gruppo. Lo Statuto del GAMA prevede, infatti, una quota proporzionale dei seggi.
La Redazione

Leggi tutto...

Demozzi (Sna) al Congresso GAMA di Torino: Compagnie di assicurazioni e banche? Rapporto quantomeno ambiguo

MILANO - Se ad accusarvi di cucinare cibi scadenti fosse l'addetto ai rifornimenti, vale a dire colui che la mattina si reca al mercato ad acquistare la merce, probabilmente una piccola imprecazione potrebbe sfuggirvi tradendo un legittimo e comprensibile malumore. Se poi dopo aver scoperto in lui il peggiore sabotatore, la stessa persona vi accusasse di non saper contrastare la concorrenza del ristorante dirimpetto al vostro, a quel punto anche se assidui e timorati frequentatori di sacrestie e parrocchie, un "vaffa" di cuore, gridato a pieni polmoni, è il minimo sindacale.
È quanto devono aver pensato gli agenti del Gruppo GAMA (Gruppo Agenti Milano Allianz), riuniti a Torino per la V Assemblea Ordinaria, nell'ascoltare Claudio Demozzi, Presidente nazionale Sna, all'indomani del Congresso celebrativo del Centenario del Sindacato. Chiamato ad analizzare e commentare i dati economici del mercato assicurativo con particolare riferimento alla crescita della bancassicurazione, unico competitore che abbia saputo togliere quote di mercato agli agenti.
L'intervento del Presidente Sna è servito a fare chiarezza e mettere in evidenza il fatto che, se da una parte è vero che le banche hanno fatto registrare una significativa crescita della loro quota di mercato, è altresi vero che ciò è stato reso possibile proprio grazie alla ipocrisia delle nostre mandanti che, solo a parole, dichiarano di volersi avvalere prevalentemente se non addirittura esclusivamente delle reti agenziali, ma nella realtà delle relazioni industriali, non esitano a fornire mandati, polizze e tariffe speciali, proprio a beneficio di quegli stessi istituti bancari che, parlando con gli agenti, dichiarano di voler contrastare.
Le compagnie non solo sono disposte a fornire tutto il necessario tecnico e logistico per garantirsi un soddisfacente successo nelle vendite assicurative a opera degli addetti bancari, ma arrivano addirittura ad accettare di condividere i mandati con altre compagnie assicuratrici, anche quando alla rete agenziale gli si imponga una sorta di vincolo morale al monomandato. Clamoroso il caso di una grande compagnia assicurativa italiana dichiaratamente favorevole al mantenimento di un rapporto esclusivo con i propri agenti, ma che nei riguardi della banca scelta come partner, ha tranquillamente accettato di convivere con altri 13 mandati, e tutte insieme fanno finta di non vedere e di non sapere come in troppi casi la vendita delle polizze bancarie, si avvale di strategie commerciali alquanto dubbie: pressioni psicologiche sui richiedenti mutui; proposte assicurative basate unicamente sul prezzo più basso ma prive della necessaria analisi del rischio; circostanze queste più volte denunciate dallo Sna alle autorità competenti, come ha ricordato lo stesso Demozzi.
Ci sorprende quindi che siano proprio le nostre mandanti a lanciare l'allarme, invitando gli agenti a respingere l'assalto delle banche; così come ci sorprende e ci preoccupa che la ricetta proposta per salvaguardare la leadership del mercato agenziale, sia quella di passare attraverso la totale condivisione digitale dei dati della clientela, allo scopo di aprire innumerevoli vetrine digitali virtuali e, nel contempo, consentire alle compagnie di impostare le più adeguate campagne promozionali per indirizzare i consumatori direttamente nelle nostre agenzie e battere così la concorrenza assicurativa delle banche. Consentite i una domanda: per raggiungere il comune obiettivo, ma non sarebbe più semplice revocare i mandati alle banche?
Giacomo Anedda

Leggi tutto...

A Rimini (dal 24 al 26 ottobre) l'VIII Congresso Nazionale Ordinario del Gruppo Agenti MAGAP. Molti gli ospiti per un evento di alto profilo

MILANO - Il Gruppo Agenti MAGAP terrà da domani e fino al 26 ottobre l'VIII Congresso Nazionale Ordinario. La location scelta è l’Hotel Ambasciatori di Rimini. Il claim dell’evento “Dentro il futuro” sottolinea la vocazione del gruppo: una storia che parte da lontano, ma con uno sguardo rivolto al futuro, radicata nel presente per seguire l’evoluzione del business di tutti i colleghi.
Il Congresso rappresenta un momento fondamentale per la vita associativa del gruppo. La squadra del Direttivo, guidata dal presidente Paolo Sacchi, con il vicepresidente Luca Belluzzi, il vice presidente vicario Luca Tabanelli, i componenti di giunta Sofia Puleo e Susanna Falzoni e il segretario Rosangela Sorbara è pronta ad accogliere i partecipanti per un evento che si preannuncia di alto profilo. L’ampio programma alterna infatti momenti associativi a riflessione politica e ampio dibattito; due gli interventi esterni: Mauro Berruto, allenatore di pallavolo, “racconta il Magap”, mentre Vincenzo Russo, Professore di Psicologia dei Consumi e Neuromarketing presso la Libera Università di Lingue e Comunicazione IULM di Milano, terrà un workshop di approfondimento.
La Redazione

Leggi tutto...

A Catania ultima tappa del tour formativo Sna prima del Congresso nazionale a Rimini per i 100 anni del Sindacato

CATANIA - “La professione dell’assicuratore resta il pilastro su cui si appoggia l’industria assicurativa rami danni in Italia”. Il messaggio è chiaro quello lanciato da Catania dal Presidente nazionale Sna Claudio Demozzi che ha chiuso i lavori dell’incontro formativo, organizzato dalla locale sezione Provinciale del Sindacato nell’Aula Magna del Dipartimento Economia e Impresa. Ultimo appuntamento prima del Congresso nazionale che i prossimi 17 e 18 ottobre a Rimini celebrerà i cento anni dalla nascita del Sindacato.
In Italia l’Ivass, l’ente di vigilanza delle assicurazioni, ha già chiuso dall’inizio dell’anno 2019 ben 112 siti fake, piattaforme cioè dove venivano vendute polizze false, incassati i premi senza che i veicoli venissero mai assicurati. Più in generale, ben il 30 per cento dei mezzi circolanti sulle nostre strade non sono coperte da Rcauto. Numeri che traducono la necessità di rafforzare le tutele dell’agente, il cui ruolo assume rilevanza sociale e diventa garanzia di cui beneficia innanzitutto la collettività. “Un dato che premia la capillare presenza di agenti sul territorio – commenta il Presidente provinciale Salvo Lisi – necessaria per intercettare i veri bisogni e affrontare tutte le esigenze del cliente, potendo garantire un servizio efficiente che si ripercuote soprattutto sulle compagnie assicurative”.
“Nonostante una prima crisi causata dall’arrivo delle assicurazioni in Internet – ha sottolineato anche il Presidente nazionale del fondo pensioni Fonage Francesco Libutti –oggi circa l’80 per cento del mercato resta distribuito dal canale agenziale”.
“Per questo la categoria ha accolto con piacere il primo incontro con l’Ania, l’associazione nazionale per le imprese assicuratrici – ha ricordato Demozzi – durante il quale si è discusso, dopo più di 10 anni dalla scadenza, del rinnovo del contratto nazionale agenti- imprese, è un primo passo speriamo ne seguano altri concreti. Già lo scorso anno, abbiamo stilato una piattaforma che contiene tutte le nostre richieste”.
Da Catania, Il Presidente del Fonage conferma anche una seconda buona notizia, per la prima volta, infatti, dopo anni di disavanzo e di gestione commissariale, il fondo pensioni agenti, che esiste da 40 anni, ha registrato un avanzo tecnico di gestione nel 2018 di 129 milioni di euro, contando circa 25 mila iscritti, tra pensionati e attivi. Infine, la terza buona notizia per la categoria è che in Parlamento si sta rimettendo mani su un disegno di legge sulla figura dell’agente assicurativo “non semplice venditore di prodotti preconfezionati – dice Lisi – ma consulente a tutela del cliente. Garantire con un impianto normativo maggiore serenità, certezza di diritti e libertà e autonomia d’azione ai professionisti equivale a trattare meglio i cittadini”.
Dopo i saluti di Roberto Tufano, docente Scienze della Formazione, e di Salvo Pogliese, Sindaco di Catania, il Presidente provinciale Sna di Catania, Salvo Lisi e il Coordinatore regionale Sna Sicilia, Giuseppe Giardinella, hanno introdotto i lavori a cui hanno partecipato circa 120 intermediari assicurativi. Intervenuti anche Elena Dragoni vicepresidente nazionale vicario Sna e presidente Ebisep, Roberto Bianchi direttore SnaChannel, Domenico Fumagalli consulente Sna.
“La Sicilia ha dato il nome allo Sna ad un Congresso che si è celebrato ad Agrigento", ha ricordato Giuseppe Giardinella. "Da allora - ha aggiunto - molte sono state le iniziative partite dalla nostra Isola da parte di uomini che tanto hanno fatto per il sindacato a livello nazionale, voglio ricordare due figure su tutte Gino Catania e Geri Villaroel socio onorario Sna”.
La Redazione

Leggi tutto...

Assemblea Nazionale del Gruppo Agenti Fata Assicurazioni. Due intense giornate per fare il punto sui rapporti con la mandante Cattolica

MILANO - Si è tenuta (27-28 settembre, ndr), presso il Forte Village Sardinia, l'Assemblea Nazionale del Gruppo Agenti Fata Assicurazioni (GaFata). L'assise è stata aperta dal saluto e dalla relazione del Presidente Sergio Sterbini a cui ha fatto seguito la relazione del Presidente del Gruppo Agenti Professionisti Cattolica Danilo Battaglia. I lavori sono quindi proseguiti con il dibattito con oggetto i rapporti con la mandante Cattolica Assicurazioni.
La seconda giornata è terminata con il riconoscimento di "Socio Onorario"  all'ex collega Roberto Zambelli.
La Redazione

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /web/htdocs/www.snachannel.it/home/libraries/joomla/filter/input.php on line 697

Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /web/htdocs/www.snachannel.it/home/libraries/joomla/filter/input.php on line 700