Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /web/htdocs/www.snachannel.it/home/libraries/joomla/filter/input.php on line 697

Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /web/htdocs/www.snachannel.it/home/libraries/joomla/filter/input.php on line 700
REPERTORIO SINDACALE SNA
Menu
REPERTORIO SINDACALE SNA

REPERTORIO SINDACALE SNA

Retribuzione variabile per dipendente, precisazioni del Sindacato nazionale agenti di assicurazione in ordine al CCNL vigente

MILANO - Lo Sna ha inviato a tutti gli iscritti una nota ufficiale avente ad oggetto la retribuzione variabile per dipendente. "Si evidenzia - si legge - che il C.C.N.L. Sna non regolamenta la retribuzione provvigionale, nonostante dal contratto stesso sia possibile dedurre che agli impiegati commerciali possano essere riconosciute provvigioni. 
1)  L'art. 17 del C.C.N.L.  prevede che l'impiegato possa essere incaricato della trattazione degli affari di uno o più rami e/o dell’intermediazione assicurativa, anche all’esterno dell’Agenzia. Il C.C.N.L. sottolinea, appunto, che tale figura di incaricato alla trattazione degli affari di uno o più rami e/o dell’intermediazione assicurativa può prevedere, su direttiva del datore di lavoro, fermo restando il rimborso delle spese sostenute dal lavoratore, l’impiego del lavoratore medesimo sia all’interno dei locali aziendali, sia all’esterno di essi.
2) L'art. 63 (inclusione delle provvigioni nel T.F.R.) afferma che le provvigioni sono imponibili ai fini del trattamento di fine rapporto.
Pertanto, gli agenti possono riconoscere, all'impiegato che svolge le mansioni di cui sopra, le provvigioni, il cui ammontare sarà frutto di un accordo tra le parti. Tali provvigioni saranno indicate, come tali, in busta paga ed assoggettate a contribuzione previdenziale e ad imposizione fiscale. Se le stesse sono erogate con continuità, dovrà essere considerata l'incidenza anche sulle mensilità aggiuntive, oltre che sul T.F.R., come sopra indicato".
Per eventuali necessità inerenti il C.C.N.L. lo Sna ricorda infine di scrivere all’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. .
La Redazione

Leggi tutto...

Formazione Sna: ben due piattaforme convenzionate, una partnership in continua evoluzione anche nel periodo della pandemia

MILANO - Ancora più preziosa, in questo lungo periodo di pandemia, la partnership di Sna con le due piattaforme convenzionate per la formazione/aggiornamento professionale. Una collaborazione nata nel 2016 e sviluppatasi sempre più negli anni grazie alla sensibilità di partner che hanno sempre saputo rispondere alle richieste e necessità formative in continua evoluzione, dettate da nuovi regolamenti ma anche dalle difficoltà causate dalla pandemia.
Ancora oggi infatti, siamo costretti a dover rinunciare agli incontri formativi in aula, momenti che erano finalizzati non solo all'apprendimento professionale ma anche alla socialità di colleghi che condividono strategie e finalità imprenditoriali. Concetti cari ed imprescindibili del nostro essere intermediari ai quali però non vogliamo e dobbiamo rinunciare completamente.
La tecnologia, mai come oggi, ci viene incontro, le proposte formative sono state "tarate" con incontri webinar sulle nuove disposizioni Ivass ed il contestuale coinvolgimento dei colleghi, non limitandosi quindi alla mera lezione in modalità FAD. Questo è quanto accaduto anche con le piattaforme convenzionate, AC Formazione in particolare ha previsto, in questi ultimi mesi, vari incontri webinar tra i quali il provv. 97 ed il Reg. 45 dell'Ivass, oltre ad aver arricchito la propria offerta e-learning con nuovi moduli sulle 5 aree tematiche ai quali potete accedere dal sito di Sna Service, area Formazione esterna.
La proroga al 31 marzo 2021 dell'aggiornamento professionale 2020 consente quindi, accedendo al nostro sito www.snaservice.it, di svolgere i corsi specifici anche sulle ultime novità normative. Novità che entreranno in vigore a fine marzo e sulle quali occorre porre particolare attenzione. Pertanto, invitiamo tutti i colleghi a prendere visione delle offerte formative proposte dai nostri partners, nella certezza di aver svolto un utile servizio.
Roberto Magotti
Componente GdL Formazione Sna

Leggi tutto...

Boom di neo-laureati grazie alla collaborazione fra Sna e Pegaso Università Telematica. Il punto di Marcello Bazzano

♦ Non credo che potrò mai scordare l’ultimo trimestre dell’anno 2017, quando Sna annunciò alla comunità degli associati di aver attivato un protocollo d’intesa con l’Università Telematica Mercatorum, del Gruppo Pegaso, invitando tutti i colleghi, i loro familiari, i loro collaboratori e dipendenti ad aderire all’ambizioso progetto di elevazione della cultura di base della categoria, accedendo ai corsi di laurea triennale previsti dal catalogo universitario. L’anno successivo, dopo un cambio di rotta necessario per gran parte dei primi iscritti, ci siamo ritrovati nella capo gruppo Pegaso Università Telematica, per continuare l’avventura del percorso di studi.
Si decise per la sede Universitaria di Pescara, il nostro “campus”, in cui puntualmente gran parte degli studenti si ritrovava per gli esami in presenza e, dalla sera prima degli appelli, tra un arrostino ed un buon bicchiere, si creava un vero spirito di gruppo, un po’ come accade con i compagni di scuola con cui condividi il percorso quinquennale del diploma di scuola secondaria.
Ma il vero momento magico è sempre stato la cena degli universitari, sempre nella solita trattoria di pesce rigorosamente dell’Adriatico, per ovvie ragioni scaramantiche, degustando la cucina abruzzese di mare e parlando dell’esame appena sostenuto e di quello che avremmo dovuto sostenere il giorno successivo. Per non parlare dello spuntino pre esame, quando era possibile, preparato dal nostro amico Rino. Senza mai trascurare i colleghi impegnati in altre sedi, rimanendo in contatto con loro e condividendo i loro successi.


Sono stato davvero fortunato a vivere questa splendida avventura, insieme a tutti quei colleghi che si sono messi in discussione scegliendo di completare o iniziare un percorso di studi, dove rimarranno indelebili i ricordi dei momenti felici, delle tensioni in aula prima delle prove, dello studio frenetico ricavato nei ritagli di tempo delle nostre impegnative giornate e, soprattutto, della gioia di avercela fatta, senza lasciare mai indietro nessuno.
Ai primi due laureati del 2019 in Economia Aziendale L18 MIUR se ne sono aggiunti altri quattro, nella medesima materia nei primi mesi del corrente anno e, nei giorni compresi tra il 3 ed il 5 novembre u.s., hanno conseguito la laurea triennale sempre in Economia Aziendale ben quindici colleghe e colleghi ed altre due, davvero bravissime, in Scienze dalla Formazione e dell’Educazione, regalandoci entrambe il massimo dei voti con lode.
Siamo arrivati a quota 23 lauree triennali conseguite dal “gruppo classe Universitario Sna” ma abbiamo ancora molti colleghi impegnati nei percorsi, alcuni anche in quelli specialistici delle varie discipline.
Nel 2017, quando abbiamo avviato il progetto nel GdL Formazione, non pensavamo a quale grande emozione andavamo incontro, incoraggiando e sostenendo tutti coloro che hanno trovato la forza di credere nella loro crescita culturale, nell’acquisizione di un titolo di studi che dà maggior dignità a professionisti continuamente impegnati nell’aggiornamento formativo e a cui il mercato chiede sempre maggior preparazione.
Tramite l’accordo con il Centro Studi della Pegaso, SNA ha stipulato e continuerà probabilmente a stipulare dei contratti di ricerca per poter essere l’editore di una collana di fascicoli, tratti dalle tesi, che per la prima volta raccontano la gestione dell’impresa agenzia dal punto di vista degli agenti, principali attori del mercato assicurativo.
Adesso pensiamo al prossimo gruppo di laureandi, quelli del terzo anno, che nel corso 2021 raggiungeranno il loro dottorato, ma prima, permettetemi di menzionare, in rigoroso ordine alfabetico, i “nostri laureati” ad oggi, le neo dottoresse ed i neo dottori: Guido Actis, Sabrina Amaranti, Marco Bertola, Marcello Bazzano, Andrea Bonfanti, Claudio Calabrese, Fabio Calabrese, Luigi Cavarretta, Stefano Ciaramella, Marco Colombo, Daniela Cortelletti, Claudio Demozzi, Grazia Demozzi, Claudio Ferrari, Luana Gentile, Lorenzo Gerani, Pisana Liberati, Emiliano Ortelli, Roberta Patruno, Maurizio Ragni, Dario Rizzo, Giovanni Trivellone e Antonio Vento.
L’Anno Accademico 2020/2021 è appena iniziato, forza colleghe e colleghi, vi aspetta un altro anno carico di impegni e di successi, noi saremo al vostro fianco per sostenervi ed aiutarvi e saprete che potrete sempre contare su di noi, per raccontare ancora questa incredibile avventura.
E per tutti gli eterni indecisi, quelli del “si, mi piacerebbe, però non ho tempo” posso solo dire "se ci siamo riusciti noi, non vedo come non possiate riuscirci anche voi". Quindi, passiamo all’azione!
Inviate le vostre richieste di informazione a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Vi aspettiamo nel gruppo Universitario Sna!
Marcello Bazzano
Componente dell'Esecutivo Nazionale Sna con delega alla Formazione

Leggi tutto...

L’agenzia tecnologica del Sindacato si arricchisce di un nuovo servizio, Sna Pay il sistema di incasso digitalizzato dei premi

MILANO - In questo breve volgere della legislatura sindacale in attesa del Congresso Nazionale, l’attività delle Commissioni non si è fermata neanche durante le ferie estive, tanto che l’unità dedicata al progetto Sna Pay, di cui sono il responsabile, sta mettendo a punto un sistema di pagamento efficace e veloce per migliorare l’efficienza dell’agenzia nella fase di incasso dei premi.
Gli iscritti Sna potranno a breve creare dei link di pagamento tramite mail in automatico dal quietanzamento, velocizzando le operazioni di incasso e rendendo il flusso automatico sino alla riconciliazione del titolo e lo split-pay dei pagamenti sui diversi conti come previsto dal codice delle assicurazioni (basta storni e tante operazioni borderline e che impegnano tanto tempo). Un sistema efficace che genera un flusso di remind per favorire il pagamento dei premi da parte dei clienti ed evitare la gestione dei solleciti e degli incassi manuali, soprattutto in questo periodo storico. 
D’altro canto l’Italia e l’Europa stanno spingendo per digitalizzare i flussi di pagamento e a breve questo sarà possibile in quanto, tramite Sna Pay, gli iscritti potranno utilizzare circuiti bancari con primari operatori nazionali ed internazionali, che riservano agli associati Sna condizioni di particolare favore rendendo sostenibili gli incassi anche di polizze auto, in ragione di commissioni molto concorrenziali.
La categoria non deve perdere l’occasione di cambiare passo e di utilizzare sistemi moderni, quanto efficaci e indipendenti dalle rispettive mandanti. Il progetto Sna Pay permette di generare dei workflow di lavoro automatici che incassano i titoli digitalmente, gestendo processi collaudati e utilizzati dai maggiori sistemi di E-commerce nel mondo, ma salvaguardando il flusso del denaro dal tentativo di dintermediazione messo in atto dalle compagnie. I premi confluiranno infatti nei conti correnti dell’agente preservando una delle prerogative proprie dell’attività di agente e cioè l’intermediazione dei premi provenienti dalla clientela.
Il futuro è arrivato, teniamoci pronti e non sottoscriviamo accordi che canalizzano il denaro sui conti delle mandanti, presto potremo usufruire di tutti i vantaggi offerti da Sna-Pay.
Gianluigi Lovatti

Leggi tutto...

Paolo Soravia Presidente di Snas Srl incontra Daniele Sabato Direttore commerciale di SOS Grandine. Grandi collaborazioni in vista

MILANO - Giornata importante per Paolo Soravia Presidente di Snas Srl, la società di servizi del Sindacato nazionale agenti di assicurazione. Proficuo l'incontro con il Direttore commerciale della società "SOS Grandine" Daniele Sabato. "In prospettiva futura - ha sottolineato Soravia - si prevedono grandi collaborazioni con uno dei network leader nella riparazione di auto grandinate”.
SOS Grandine nasce nel 2009 con l’obiettivo di portare l’esperienza maturata in 45 anni di attività nel mondo dell’auto nella gestione dei processi lavorativi riguardante la riparazione dei veicoli colpiti da grandine. SOS Grandine ha la capacità di pianificare ed organizzare contemporaneamente e in tempi brevi le riparazioni nelle differenti zone colpite dalla grandine. Il servizio offerto è garantito da una rete capillare di Service Point e da una gestione integrale del Sinistro, tramite un Call Center interno.
La Redazione

Leggi tutto...

Il Sindacato nazionale agenti prende possesso del nuovo immobile in Via Lanzone a Milano. Demozzi: Giornata storica

MILANO - Superate le ultime formalità legali, Il Sindacato nazionale agenti ha preso possesso del nuovo immobile in Via Lanzone a Milano. "Una giornata storica" l'ha definita il Presidente nazionale Sna Claudio Demozzi. Nuovi spazi operativi sono dunque a disposizione della struttura per offrire maggiori servizi e una più accurata assistenza agli iscritti. Grande soddisfazione è stata espressa dalla Vicepresidente vicaria Elena Dragoni a nome dell'Esecutivo nazionale. Alla cerimonia erano presenti, fra gli altri, anche il Direttore Sna Andrea Bonfanti, il Presidente di Snas Srl Paolo Soravia e il dirigente Domenico Fumagalli.
La Redazione


ELENA DRAGONI E CLAUDIO DEMOZZI


Leggi tutto...

Lo Sna si aggiudica per 505mila euro una nuova porzione del palazzo visconteo che ospita la sede del Sindacato a Milano

MILANO - La sede storica dello Sna in via Lanzone 2 a Milano verrà ampliata a breve, dopo l'aggiudicazione da parte del Sindacato stesso della piena proprietà di una nuova porzione dell'immobile. All'asta, indetta in estate, avevano partecipato direttamente la Vicepresidente Vicaria Elena Dragoni e il consulente Domenico Fumagalli, assistiti dallo studio legale Martinello. L'offerta pari a 505mila euro è stata accolta favorevolmente e, dunque, la porzione immobiliare del palazzo visconteo entra ora nella piena disponibilità del Sindacato. 
"Questa operazione - ha confermato il Presidente nazionale Sna Claudio Demozzi - va a integrare quanto già di proprietà del Sindacato nello stesso edificio, dando così agli uffici lo sbocco necessario sul lato strada, adeguata visibilità e, soprattutto, ulteriore spazio utilizzabile per eventuali futuri ampliamenti di personale e servizi ai soci".
Luigi Giorgetti

Leggi tutto...

Formazione a distanza, due piattaforme a supporto di Snaform. AC Formazione e R&B Consulting partner strategici

MILANO - Era il 26 maggio 2016 quando la società di servizi Snas Srl siglò, con le società di formazione R&B Consulting e AC Formazione, due convenzioni finalizzate a garantire ai propri associati la possibilità di effettuare, a distanza, corsi di formazione e aggiornamento professionale. L'offerta delle due piattaforme si è via via implementata per rispondere alle necessità normative e regolamentari che hanno caratterizzato questo ultimo triennio, consentendo a molti colleghi di ottemperare agli obblighi formativi anche con la modalità e-learning.
Moduli specifici, flessibilità dell'offerta e migliore fruibilità dei portali dedicati, hanno caratterizzato il percorso di ottimizzazione del servizio, lasciando inalterato il buon contenuto economico dell'accordo. Accedendo al sito istituzionale www.snaservice.it nell'area "formazione esterna", ogni collega potrà scegliere direttamente nelle due piattaforme il modulo formativo da acquistare tra i molti a disposizione. Per meglio rispondere al nuovo regolamento 40/2018 ed alla necessità di un aggiornamento su tutte le 5 aree tematiche, sono stati previsti specifici percorsi che possono guidare l'intermediario nella "costruzione" di un pacchetto rispondente all'assolvimento di tale obbligo.
Una partnership preziosa che integra l'offerta dei corsi in aula previsti da Snaform e che continua a rappresentare la principale fonte da cui attingere nel complesso percorso formativo. Un catalogo a disposizione di tutti i Presidenti Provinciali che consente loro di organizzare specifici corsi sul proprio territorio avvalendosi di formatori professionisti selezionati da Sna. In entrambi i casi si tratta comunque di un modello formativo indipendente il cui scopo è l'accrescimento professionale, slegato dalle dinamiche commerciali delle compagnie.
Ricordate, AC Formazione e R&B Consulting, due partner al fianco di Snaform.
La Redazione

Leggi tutto...

Nasce la prima piattaforma formativa di proprietà esclusiva dello Sna. Accesso al link http://snaform.snaservice.it/

MILANO - La Commissione Formazione Sna ha il piacere di informare tutti gli iscritti di aver realizzato, in attuazione di una apposita delibera dell’Esecutivo Nazionale e grazie alla fondamentale collaborazione del personale amministrativo del Sindacato e della società K Partners dell’ing. Francesco Netti, la prima piattaforma formativa di proprietà esclusiva Sna, il cui accesso è possibile per il tramite del link http://snaform.snaservice.it/
Nella prima fase la stessa verrà utilizzata esclusivamente per l’effettuazione dei test di convalida delle ore formative svolte nelle aule territoriali organizzate dal Sindacato. Sarà possibile ripetere, se necessario, il test potendo accedere alla consultazione del materiale formativo, per poi stampare in piena autonomia il relativo attestato.
In occasione dei prossimi eventi formativi Sna, verranno spiegate direttamente in aula le modalità, a dire il vero molto semplici, di approccio all’uso della piattaforma che prevedono la consegna di un codice di accesso nel momento della firma di uscita sul registro presenze. Riteniamo questo un significativo passo in avanti per il Sindacato che si dota di uno strumento organizzativo che consentirà un miglior presidio delle attività e di tutti i processi formativi oltre alle possibili ulteriori implementazioni del sistema che potranno avvenire nel prossimo futuro. Il personale amministrativo del Sindacato e tutti i componenti della Commissione Formazione sono a completa disposizione per ogni necessità e invitano tutti i colleghi a verificare l’efficacia della piattaforma non appena ne capiterà l’occasione.
Marcello Bazzano

Leggi tutto...

Aby Broker sigla a Milano con Sna un accordo di sponsorizzazione su vasta scala. Sostegno alle attività del Sindacato

MILANO - Dopo un cordiale colloquio tra il Presidente nazionale Sna Claudio Demozzi, il Presidente della società di servizi del Sindacato (Snas Srl) Paolo Soravia ed i rappresentanti di Aby Broker Alessandro Centonze (responsabile commerciale) e Michele Olivieri (amministratore delegato), lunedì u.s. è stato rinnovato l'accordo di partnership in base al quale Aby Broker sponsorizzerà numerosi eventi sul territorio, a favore degli agenti di assicurazione professionisti iscritti al Sindacato. Il Presidente Demozzi ha ringraziato l'avv. Olivieri per il rinnovato sostegno economico alle attività di Sna, ricordando come anche grazie agli ingenti investimenti effettuati il Sindacato sia riuscito a tutelare ed assistere, anche nell'anno appena concluso, migliaia di agenti ed a patrocinare centinaia di vertenze, giudiziarie e non.
"Altre associazioni minoritarie - ha affermato Demozzi - non hanno mai patrocinato alcuna vertenza giudiziaria contro una compagnia; Sna al contrario non si tira mai indietro e non trascura alcuno strumento per salvaguardare, tutelare gli interessi economici, professionali ed umani degli agenti. Per fare questo, servono risorse personali, serve generosità sindacale che certo non ci manca, ma servono anche risorse economiche. Ecco perché il supporto degli sponsor istituzionali per noi è importante".
La Redazione

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /web/htdocs/www.snachannel.it/home/libraries/joomla/filter/input.php on line 697

Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /web/htdocs/www.snachannel.it/home/libraries/joomla/filter/input.php on line 700