Menu
CRONACA

CRONACA

Polizze Rcauto online, si moltiplicano i casi di truffa. L'ultimo caso a Reggio Emilia. Vittima una 23enne a caccia di "affari" in internet

MILANO - Il sito aveva una grafica accattivante, il prezzo era molto vantaggioso e così, con la polizza Rcauto in scadenza, una 23enne della provincia di Reggio Emilia ha deciso di acquistare online quello che a prima vista sembrava proprio un affare. Effettuato il pagamento con Postepay, ricevuta la polizza cartacea, tutto sembrava in regola. Fino a quando, ad un semplice controllo, la Polizia Stradale rilevava l'assoluta mancanza di copertura assicurativa. La polizza inviata via mail risultava falsa. Dopo un contatto telefonico con la compagnia, quest'ultima faceva sapere di non effettuare vendite online. Da qui la denuncia ai Carabinieri.
I militi, dopo un'attenta indagine, sono risaliti ad un uomo di Castel Volturno (Caserta), risultato coinvolto in svariate analoghe truffe in tutta Italia. Il fenomeno delle vendite di polizze assicurative “fantasma” online si conferma in decisa crescita. E ciò malgrado l'attività di controllo posta in essere dall'Ivass.
Luigi Giorgetti

Leggi tutto...

Assemblea della Provinciale Sna di Macerata. Solidarietà in favore delle aree terremotate. Al Visso Calcio donate maglie, tute e borsoni

MILANO - La sezione Provinciale Sna di Macerata non ha dimenticato le aree colpite dal terremoto del 2016 nel Centro Italia. A margine dell'assemblea annuale, alla quale hanno partecipato tanti agenti e l'on. Mario Morgoni, il Presidente Massimo Pizzichini ha voluto consegnare maglie, tute e borsoni alla squadra del Visso Calcio. Un momento toccante che ha commosso i partecipanti. Un'iniziativa di solidarietà che fa onore agli agenti maceratesi iscritti al Sindacato. Non la prima, in verità: da tre anni - è stato sottolineato - si stanno raccogliendo fondi in favore delle popolazioni colpite dal sisma. Nel 2017 è stato donato un ecocardiografo al Comune di Muccia, mentre nel 2018 gli agenti di assicurazione Sna hanno deciso di sostenere i giovani e lo sport.
La Redazione

Leggi tutto...

Alternanza scuola-lavoro, a Trani e Minervino Murge (Puglia) studenti in stage in agenzia per diventare "Assicuratori di professione"

MILANO - L'istituto "Aldo Moro" di Trani ha organizzato per l'anno scolastico 2018-2019 lo stage "Assicuratore di professione" nell'ambito dell'alternanza scuola-.lavoro. Da lunedì 26 novembre e fino a venerdì 7 dicembre saranno coinvolte numerose agenzie e subagenzie di assicurazione di Trani e di Minervino Murge (Puglia). L’iniziativa è stata preceduta dallo studio di un’unità didattica sulle assicurazioni. Protagonisti 20 alunni partecipanti al corso Relazioni internazionali per il marketing dell’Iiss "Aldo Moro" di Trani, coordinati dal prof. Mario Camero.
Questo l'elenco degli intermediari: a Trani l'agenzia Allianz, Assiservice snc De Palma, Azione sicura, Gd insurance & business, Sara assicurazioni, Studio di consulenza e servizi e l'agenzia Unipolsai; a Minervino Murge l'Agenzia lb.
Luigi Giorgetti

Leggi tutto...

Signora trova la polizza Vita del marito morto in guerra nel 1942. Valore stimato attuale 500.000 euro. Al via la procedura di incasso

MILANO - Quando si dice che il tempo è galantuomo. La vicenda ha dell'incredibile e merita di essere raccontata. Una signora valdostana ultracentenaria ha trovato, nascosta fra le pagine di un libro di Silvio Pellico, la polizza Vita stipulata dal marito nel 1930 con un premio di mille lire di allora. L'uomo morì nel corso della Seconda Guerra Mondiale, nel 1942. Dopo la sua scomparsa in battaglia, quella polizza andò smarrita.
Di recente, la badante della vedova ha incredibilmente ritrovato il Titolo assicurativo: valore attuale 500.000 euro, comprensivo di rivalutazione, interessi legali e capitalizzazione. La signora ha oggi deciso di conferire mandato alla Fondazione italiana risparmiatori, specializzata nelle modalità di rimborso dei titoli, con l'obiettivo di recuperare la somma presso l'Ina e il Ministero delle Finanze, obbligati in solido ad onorare tutti i debiti esistenti anche prima dell’avvento della Repubblica Italiana.
Luigi Giorgetti

Leggi tutto...

Napoli, la Procura della Repubblica scopre una maxi truffa milionaria alle assicurazioni. Decine gli avvocati finiti agli arresti domiciliari

MILANO - Associazione a delinquere finalizzata alla truffa aggravata ai danni delle assicurazioni per milioni di euro. Con questa accusa sono finiti agli arresti domiciliari una ventina di avvocati di Napoli. Secondo la Procura della Repubblica che sta conducendo le indagini, i legali avrebbero orchestrato false testimonianze e false denunce al fne di procurare a sé e ad altri ingenti profitti. La denuncia è partita dal Consiglio dell’Ordine degli avvocati partenopeo. Migliaia sono le false procedure che sarebbero state individuate, con costi sociali enormi sui premi assicurativi. Molto del denaro raccolto finiva a Malta e per questo si è aggiunta l'accusa di riciclaggio di denaro attraverso società estere. La Guardia di Finanza ha sequestrato computer e supporti informatici. Dalle indagini sarebbe emerso un vero e proprio tariffario: 100 euro a testimonianza; 2.800 euro per i sinistri, 2.200 euro per le posizioni già iscritte al ruolo.
Luigi Giorgetti

Leggi tutto...

Messina, vigile urbano aveva trasformato gli uffici della Polizia municipale in un'agenzia di assicurazioni (abusiva). Condannato

MILANO - Il fenomeno degli assicuratori "abusivi" è tutt'altro che debellato. Ne è prova il caso finito agli onori della cronaca giudiziaria siciliana, fino ad arrivare alla Corte di Cassazione. Coinvolto (e condannato) un vigile urbano del Messinese. L'uomo, secondo la ricostruzione degli inquirenti e le motivazioni in sentenza, avrebbe utilizzato gli uffici della Polizia municipale per stipulare polizze di assicurazione per conto della moglie (subagente). Una soluzione particolarmente efficace e redditizia, tenuto conto anche del ruolo di pubblico ufficiale rivestito dal vigile stesso.
Malgrado alcune segnalazioni, tutto era proseguito senza problemi per anni, fino a quando una zelante ispettrice aveva denunciato la situazione (e l'uomo). Da qui i tre gradi di giudizio e la condanna finale in Cassazione per peculato d'uso continuato. Il Vigile non è stato licenziato, ma affidato ad altre mansioni.
Luigi Giorgetti

Leggi tutto...

A un anno dall’alluvione di Livorno lo Sna ha ricordato i colleghi scomparsi e i loro familiari con una messa di suffragio

MILANO - Nella notte tra il 9 e il 10 settembre 2017, la città di Livorno fu sconvolta dal tragico evento alluvionale che provocò non solo ingenti danni materiali ma anche nove vittime. Tra queste ricordiamo i colleghi Roberto e Simone Ramacciotti, padre e figlio agenti Generali a Empoli, iscritti a Sna, che hanno perso la vita insieme a Glenda Garzelli, moglie di Simone e, tragedia nella tragedia, al loro figlioletto Filippo.
Lunedì 10 settembre alle ore 19,00 nella Chiesa di San Jacopo in Acquaviva situata a Livorno nella omonima piazza al civico 12, si è tenuta una messa di suffragio alla quale ha preso parte anche una delegazione del Sindacato nelle persone di Carlo Neri, presidente della Sezione provinciale di Livorno e di Franco Domenico Staglianò, presidente della Sezione provinciale di Siena e Vice coordinatore regionale della Toscana.
Ai familiari delle due famiglie coinvolte nella disgrazia è giunto il saluto affettuoso e la vicinanza del Presidente nazionale Claudio Demozzi e di tutti gli iscritti al Sindacato nazionale agenti.
La Redazione

Leggi tutto...

Perde la vita dopo un incidente stradale sulla A10 Roberta Farinella, conosciutissima assicuratrice con agenzie a Bologna e Imola

MILANO - Aveva 50 anni Roberta Farinella, conosciutissima assicuratrice Axa con studio a Bologna e Imola. Coinvolta in un grave incidente stradale lungo l'A10 (nella zona del Savonese), la donna è morta a seguito della caduta dallo scooter di grossa cilindrata guidato dal marito (anche lui rimasto gravemente ferito). Secondo le prime notizie, la moto avrebbe abbattuto un cartello della segnaletica prima di precipitare nella scarpata. Vani i soccorsi, prontamente giunti sul luogo della tragedia.
Valentina Caretti

Leggi tutto...

Ci ha lasciato Arcangelo Roveda, fondatore nel 1952 dell'omonima agenzia di assicurazioni. Fu il pioniere del plurimandato

MILANO - Se n'è andato Arcangelo Roveda, fondatore nel 1952 a Legnano (Milano) della Roveda Assicurazioni. Un autentico signore, con i modi garbati e affabili di un tempo. Grande professionista, aveva dedicato molto della propria vita anche alla città e al celebre Palio (fu una delle figure portanti della contrada San Magno). Tanti i messaggi di cordoglio giunti alla famiglia e sopratutto al figlio Luca. L'Esecutivo nazionale Sna e la redazione di Snachannel si uniscono al dolore per la scomparsa di colui che fra gli assicuratori viene ricordato come il pioniere del plurimandato.
Luigi Giorgetti

Leggi tutto...

Muore per un male incurabile un noto assicuratore di Grosseto. Tutta la città si stringe attorno alla famiglia del professionista

MILANO - Aveva soli 65 anni. E' morto per un male incurabile Mauro Rambelli, apprezzato assicuratore di Grosseto. Il professionista era co-titolare di una locale agenzia di assicurazioni. Aveva lavorato fino al giorno prima, nonostante la fine oramai imminente. Tutti lo ricordano con affetto e per un attaccamento non comune alla vita.
Valentina Caretti

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /web/htdocs/www.snachannel.it/home/libraries/joomla/filter/input.php on line 697

Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /web/htdocs/www.snachannel.it/home/libraries/joomla/filter/input.php on line 700