Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /web/htdocs/www.snachannel.it/home/libraries/joomla/filter/input.php on line 697

Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /web/htdocs/www.snachannel.it/home/libraries/joomla/filter/input.php on line 700
Articoli filtrati per data: Mercoledì, 14 Ottobre 2020
Menu

Articoli filtrati per data: Mercoledì, 14 Ottobre 2020

Ivass, indagine fra le compagnie di assicurazione per verificare le iniziative in favore della clientela dopo il primo lockdown

  • Pubblicato in MERCATO

MILANO - Nel giorno in cui il Presidente del Consiglio Giuseppe Conte non ha potuto negare il rischio di un secondo lockdown nazionale, l'Ivass ha diffuso una nota ufficiale per informare che è stata avviata una rilevazione fra le compagnie di assicurazione per determinare le iniziative assunte da queste ultime nei confronti della clientela. "Durante il periodo di lockdown - scrive l'Istituto di Vigilanza - gli assicurati hanno subito limitazioni nell’utilizzo dei propri veicoli a causa delle restrizioni agli spostamenti disposte dal DPCM dell’11 marzo 2020; ne è seguita una riduzione della circolazione che ha significativamente ridotto la frequenza dei sinistri stradali. Alcune compagnie di assicurazione hanno già assunto negli scorsi mesi iniziative a favore degli assicurati per trasferire loro parte dei risparmi conseguenti alla minore sinistrosità.
L'Ivass - prosegue la nota - intende svolgere un’indagine più strutturata per conoscere tali iniziative, adottate sia durante il lockdown che successivamente, al fine di valutarne la natura e l’ampiezza e misurarne i vantaggi economici per gli assicurati. Si chiede pertanto alle imprese italiane, alle rappresentanze di Stati terzi e alle 4 principali imprese estere, operanti nel ramo Rcauto, di compilare e trasmettere, entro il 30 novembre p.v. un apposito questionario", composto da due gruppi di domande.
Nella prima parte dell'indagine l'Ivass vuol conoscere quali attività sono state già poste in essere dalle imprese a beneficio degli assicurati Rcauto, con particolare riferimento a:
- i settori tariffari per i quali sono state avviate delle iniziative;
- la denominazione del prodotto/i interessato/i dall’iniziativa;
- l’esistenza di condizioni particolari per l’attivazione del beneficio;
- la tipologia di benefit;
- le modalità di attivazione;
- le adesioni degli assicurati all’iniziativa e il relativo numero di contratti;
- l’ammontare economico complessivo (effettivo o stimato) dell'iniziativa;
- i canali utilizzati per sponsorizzare l’iniziativa.
La seconda parte del questionario è invece indirizzata a conoscere eventuali iniziative future, presagendo forse già analoghe misure restrittive delle libertà da parte del Governo.
Luigi Giorgetti

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS