Giovedì, 23, Mag, 9:40 PM

Social Network :


MILANO - E' di queste ore la clamorosa notizia della possibile scarcerazione dell'ex golden boy delle assicurazioni web Alberto Genovese. La Procura Generale di Milano ha dato parere favorevole all'istanza della difesa di affidamento terapeutico presso una comunità.
Come si ricorderà, Genovese è stato condannato in via definitiva a 6 anni e 11 mesi per aver abusato sessualmente di due ragazze stordite con un mix di droghe. Arrestato nel novembre 2020, l'imprenditore aveva trascorso quasi nove mesi nel carcere di San Vittore, prima di passare ai domiciliari per disintossicarsi. Tornato in carcere lo scorso febbraio, Genovese ha ottenuto una riduzione di pena per non essersi avvalso del ricorso in appello dopo la condanna, beneficio previsto dalle nuove norme della cosiddetta "riforma Cartabia".
Sull'ex golden boy milanese pende, tuttavia, un secondo filone di indagini nel quale è accusato nuovamente di stupro, oltre che di intralcio alla giustizia e detenzione di materiale pedopornografico. 
Luigi Giorgetti

ARCHIVIO NOTIZIE

GRUPPI AZIENDALI ACCREDITATI SNA