Domenica, 16, Giu, 6:12 PM

Social Network :


MILANO - Dal 31 ottobre i clienti di Eurovita avranno probabilmente la possibilità di riscattare le proprie polizze. L'Ivass in queste ore ha infatti ufficializzato il rinnovo sul congelamento dei riscatti sulle polizze Eurovita fino alla fine del mese prossimo, “per tenere prudenzialmente conto - si legge in una nota dell'Istituto di vigilanza - dei possibili tempi tecnici richiesti dalla realizzazione” del piano di salvataggio.
“L’Istituto di vigilanza - prosegue il comunicato - prende atto dell’intesa raggiunta da cinque grandi compagnie assicurative e da 25 banche distributrici per risolvere la crisi di Eurovita. Sulla base dell’accordo, le polizze verranno trasferite a una nuova entità in via di costituzione, partecipata dalle cinque compagnie. Viene disposta, inoltre, la proroga degli effetti della sospensione della facoltà dei contraenti di esercitare i riscatti regolati dai contratti di assicurazione e di capitalizzazione stipulati con Eurovita Spa”.
Come si ricorderà, il blocco dei riscatti delle polizze era stato ordinato lo scorso 6 febbraio proprio dall'Ivass, dopo la constatazione di gravi criticità finanziarie del gruppo Eurovita.
“I riscatti sono ancora congelati - sottolinea Claudio Demozzi Presidente nazionale Sna - e questo rischia di lasciare un segno indelebile nella memoria dei nostri clienti. C’è da augurarsi che da novembre non si apra la corsa ai riscatti, che certo rischierebbe di compromettere ulteriormente la già critica situazione delle polizze Eurovita”.
Luigi Giorgetti

ARCHIVIO NOTIZIE

GRUPPI AZIENDALI ACCREDITATI SNA