Giovedì, 23, Mag, 8:34 PM

Social Network :

Carlo Cimbri


MILANO - Sono dati in forte crescita quelli illustrati in queste ore da UnipolSai. Il Consiglio di amministrazione presieduto da Carlo Cimbri ha presentato i numeri relativi al primo trimestre 2024, evidenziando una raccolta complessiva "salita del 9,8% a 4,2 miliardi di euro".
Impennata del ramo Danni, in progresso dell'8,7% a 2,28 mld/€, alla quale ha contribuito sia il comparto Auto (+11,2% a 1.062 milioni di euro) che il Non Auto (+6,6% a 1.218 mln/€). L'indicatore della redditività della gestione assicurativa è migliorato al 91,1%, consentendo al risultato ante imposte di salire da 285 a 298 milioni di euro.
"Nel comparto Vita - si legge in una nota del CdA - la raccolta diretta del Gruppo si è attestata a 1.92 miliardi di euro, registrando un incremento dell’11,1%. In un contesto di mercato che vede ancora tassi di interesse sostenuti, la produzione ha continuato a essere incentrata su prodotti tradizionali in una logica di ottimizzazione dei flussi netti delle gestioni separate. Il risultato ante imposte del settore Vita è stato pari a 68 milioni di euro, in crescita rispetto ai 53 milioni di euro realizzati nei primi tre mesi del 2023".
Luigi Giorgetti

ARCHIVIO NOTIZIE

GRUPPI AZIENDALI ACCREDITATI SNA