Domenica, 16, Giu, 5:32 PM

Social Network :

Da sx, Claudio Demozzi, Elena Belloni, l'on. Paolo Barelli e Sergio Sterbini


ROMA - Nella giornata di ieri (mercoledi 8 novembre 2023, ndr) una delegazione composta dal Presidente nazionale Sna Claudio Demozzi, dal vicepresidente Sergio Sterbini e dalla collega Elena Belloni è stata audita da una serie di Parlamentari di maggioranza sul tema Enasarco.
Come noto, grazie al tempestivo intervento del Sindacato nazionale agenti, quello che era l'Art. 28 della bozza di Legge Finanziaria è stato stralciato ed il testo approdato al Senato lunedì scorso non prevede più l'obbligo contributivo Enasarco a carico degli agenti assicurativi e dei relativi collaboratori. Tuttavia, le pressioni per la reintroduzione di tale obbligo contributivo non sono cessate e sembra che sia in corso un nuovo braccio di ferro. La delegazione Sna ha quindi voluto approfondire ulteriormente la questione con i Parlamentari delle forze politiche di Governo, non senza ringraziare di persona l'on. Paolo Barelli, il primo ad aver sostenuto le ragioni degli agenti per la soppressione dell'ingiusta norma ed a concordarne lo stralcio con il Ministro Giancarlo Giorgetti.
La Redazione

ARCHIVIO NOTIZIE

GRUPPI AZIENDALI ACCREDITATI SNA