Domenica, 16, Giu, 4:39 PM

Social Network :

Elena Dragoni

MILANO - La Vicepresidente vicaria Sna Elena Dragoni conferma che “è’ giunta in questi giorni una nuova richiesta di incontro da parte di una delle Oo.Ss. più rappresentative dei lavoratori dipendenti agenziali (Fesica-Confsal)”. Il Sindacato dei lavoratori prosegue lo stato di agitazione, in attesa di poter riprendere il confronto con Sna, la sigla maggioritaria degli agenti di assicurazione italiani, il cui indice di rappresentatività nel 2023 ha raggiunto il nuovo record storico, sfiorando i diecimila iscritti paganti (dato mai registrato in cento anni di storia, ndr).
Come si legge, tra le righe, nella lettera della Fesica-Confsal e come ha chiarito la stessa Vicepresidente Dragoni “le posizioni sono ancora distanti e l’eventuale rinegoziazione del CCNL di riferimento del settore assicurativo agenziale, CCNL Sna/Fesica-Confsal/Confsal-Fisals, al momento appare molto difficile”.
La Redazione

LINK alla richiesta di incontro dei Sindacati dei lavoratori agenziali con Sna

ARCHIVIO NOTIZIE

GRUPPI AZIENDALI ACCREDITATI SNA